VBC züri unterland / WOLF HAUS GIUBIASCO VOLLEY 3:2

(25:19; 25:13; 19:25; 17:25; 15:11) 

Trasferta a Kloten per le ragazze del G&B Scuola Volley in cerca di riscatto dopo la prestazione altalenante offerta nella partita casalinga giocata contro la rinforzata squadra di Obwalden. Intento parzialmente riuscito per le atlete di coach Roncoroni contro la forte compagine zurighese. 1° set molto combattuto con lo Zurigo bravo a chiudere a proprio favore un set equilibrato fino al 19:19. Il 2° set vede le ragazze di casa prendere decisamente in mano le redini dell’incontro, con il G&B che non riesce a gestire la palla nel contrattacco, facendo presagire ad una partita a senso unico a favore dello züri unterland. Il 3° set invece vede la formazione del Wolf Haus iniziare con una battuta molto efficace, prendendo così il sopravvento e mettendo in grande difficoltà le avversarie. 3° set vinto 25:19 ed incontro di nuovo riaperto. Il 4° set le ragazze di Roncoroni alzano il livello di difesa e contrattacco, mantenendo l’efficacia al servizio del 3° set che ha messo in ginocchio la squadra di casa. Quarto set senza storia vinto dalle bellinzonesi 25:17. Il tie break vede un iniziale supremazia dello Zurigo fino al cambio campo, dove  inizia la rimonta del G&B Scuola Volley, che si porta fino al 12:11. Un paio di errori e un po’ di sfortuna in fase di attacco del G&B permettono alle padrone di casa di chiudere la partita. Un buon punto comunque quello conquistato dalle ragazze del Wolf Haus Giubiasco Volley a seguito di una prestazione molto convincente. Ora un po’ di pausa per le feste Natalizie poi di nuovo in palestra per preparare le prossime sfide del 2019 che ci vedrà per 2 incontri consecutivi giocare in casa: 12 gennaio contro la capolista Aadorf e il 20 gennaio contro Toggenburg.  

Un punto che fa bene al morale