Le giubiaschine si presentano al penultimo incontro del campionato sicuramente migliorate sul piano individuale ma con ancora grosse lacune come squadra. Troppo altalenanti nelle fasi di gioco, alternano fasi dove riescono ad esaltarsi con buone azioni, a fasi in cui piene di insicurezze regalano interi spezzoni di set alle avversarie.
Ora tutti aspettano di vedere cosa succederà l’ultima partita, mercoledì 29 marzo contro Gordola. Forza ragazze, non perdete l’occasione per dimostrare che alla fine chi si impegna ce la fa!