WOLF HAUS GIUBIASCO VOLLEY / VBC VISP 3:2

(23:25; 25:18; 25:13; 14:25; 15:12

Seconda partita casalinga per il G&B Scuola Volley nel torneo per la permanenza in LNB. All’Arti e Mestieri di Bellinzona il VBC Visp si presenta determinato ed inizia il primo set molto aggressivo imponendo il proprio gioco. Le ragazze di coach Roncoroni non riescono a trovare le contromisure consentendo alle ospiti di prendere un buon margine. Verso fine set c’è un parziale recupero del Wolf Haus Giubiasco, ma non sufficiente per impedire alla formazione vallesana di imporsi. Il secondo set appare equilibrato e fin dalle prime battute le squadre giocano punto a punto. Verso metà set la squadra di casa prende un lieve margine che riesce a mantenere aggiudicandosi il set che vale il provvisorio 1:1. Il terzo set vede le bellinzonesi entrare in campo molto determinate e grazie ad una ritrovata efficacia in battuta riesce ad allungare sulle avversarie. Il VBC Visp riesce ad accorciare anche favorito da alcuni errori della formazione di casa, ma questo non impedisce al Wolf Haus di vincere il set abbastanza agevolmente portandosi così in vantaggio. Il quarto set sembra ricalcare quanto già visto nel secondo set, con continui cambi palla che mantiene le due squadre vicine con il punteggio. A metà set la formazione ospite riesce ad avere l’allungo decisivo, sfruttando diversi errori della formazione di casa, il che permette loro di pareggiare i conti e decidere tutto al 5. set. Il tie break vede le due formazioni giocare in perfetto equilibrio fino al cambio campo, dove le ragazze di casa allungano e mantenendo i punti di vantaggio riescono ad aggiudicarsi l’incontro. Due punti importanti che consentono di mantenere una posizione di classifica consona alle ambizioni del G&B Scuola Volley.